item

il blog di DOCK

finanza, tecnologia e innovazione
per una partecipazione attiva al cambiamento

item

il blog di DOCK

finanza, tecnologia e innovazione per una partecipazione attiva al cambiamento

Progetto ARGE

Dock partecipa con quattro docenti al corso per Tecnico superiore per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione: Information e Communication Technology, con specializzazione in Digital Economy.

Sviluppo software, Internet of Things, Cyber Security e Blockchain, sono tra le tematiche più richieste dal mercato del lavoro attuale e sono particolarmente a da aziende fornitrici di servizi informatici o anche all’interno di aziende di medio-grandi dimensioni appartenenti a qualsiasi settore interessate a migliorare i processi attraverso lo sviluppo interno di sistemi ICT.

Dock Joined in Tech partecipa con quattro docenti al corso gratuito per Tecnico superiore per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione: Information e Communication Technology, con specializzazione in Digital Economy finanziato dalla Regione Liguria con la collaborazione di Forma Mentis.

Il corso, rivolto a giovani e adulti occupati e disoccupati purchè in possesso di un Diploma di Scuola Superiore di secondo grado o Diploma professionale, permetterà agli allievi di sostenere l’esame per il conseguimento della qualifica di Programmatore Sviluppatore di Software Informatici, inoltre i soli partecipanti iscritti al corso di Laurea in Ingegneria Elettronica e di Laurea in Internet and Multimedia Engineering otterranno crediti formativi validi per completare il corso di studi.

I docenti Dock e IBM impegnati per un totale di 80 ore sono Emilio Sgambelluri e Federico Colonna (per il modulo Database e SQL), Giuliano Merlo (modulo Cybersecurity) e Roberto Olivieri (modulo Sistemi di elaborazione e Sistemi Operativi).

“Per me è stata la prima vera esperienza di insegnamento, che mi ha impegnato sia nella pianificazione degli argomenti da trattare che nella gestione in autonomia di una classe – dichiara Emilio Sgambelluri, Database Administrator di Dock Joined in Tech – quello che ho cercato di fare, oltre all’argomentazione tecnica è stato quello di trasmettere la mia esperienza di approccio e gestione del lavoro quotidiano. Mi auguro di avere stimolato curiosità verso argomenti nuovi che spero possano essere di aiuto nel realizzare un sogno lavorativo di una di queste persone”.

Roberto Olivieri invece, con alle sue spalle una pluriennale esperienza da insegnante specialista nell’ambito della protezione Civile, si è dovuto per la prima volta misurare con la didattica a distanza: “Il mio personale bilancio è stato molto positivo. E’ stato stimolante misurarmi con una classe molto eterogenea, dal punto di vista del livello scolastico, dell’età e della provenienza geografica. Spero ci potrà essere in futuro un’altra occasione di docenza, magari con attività di laboratorio in presenza”.

 

Le lezioni, iniziate a febbraio, si completeranno alla fine di marzo con i moduli di Sicurezza Informatica e SQL, per un totale di 80 ore. In bocca al lupo a tutti gli studenti e le studentesse coinvolti nel progetto con l’augurio che sappiano cogliere le opportunità offerte da questa occasione di formazione.


a cura di Alessandro Zonin, Chief Marketing Officer Dock Joined in tech
@AlessandroZonin

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Categorie
Categorie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin